Venerdì 24 Maggio 2019, 17:45

Uccise la moglie col veleno, i figli ora gli chiedono i danni: 250 mila euro

PER APPROFONDIRE: cappuzzo, fioroni, omicidio, padova
Gianluca Cappuzzo

di Lino Lava

PADOVA - Il precetto di pagamento gli verrà consegnato in carcere. I 250 mila euro del risarcimento, deciso dalla Corte d’assise di Padova, serviranno per mantenere i due figli, orfani della madre, che lui ha ucciso tredici anni fa. Ma in tutti questi anni Gian Luca Cappuzzo non ha versato neanche un euro al tutore dei due ragazzi, nominato dai giudici. L’aspirante chirurgo, che l’8 febbraio 2006, quando era uno specializzando, anestetizzò la moglie Elena Fioroni con l’etere, l’avvelenò con un cocktail di farmaci e ne simulò il suicidio tagliandole le vene dei polsi, sta scontando una condanna a 26 anni per omicidio. I due figli, che al tempo della tragedia avevano quattro e tre anni, vivono con la madre dell’ex aspirante chirurgo. Ma i familiari di Elena Fioroni adesso vogliono il risarcimento da mettere da parte per i ragazzini e hanno dato mandato all’avvocata Paola Bordin Boev di procedere al precetto di pagamento.

LEGGI ANCHE Il fratello di Elena: non si è mai pentito, ci ha rovinati
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Uccise la moglie col veleno, i figli ora gli chiedono i danni: 250 mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2019-05-25 18:37:10
Elena era un vero angelo. Quel soggetto non pagherà MAI ABBASTANZA !
2019-05-25 14:05:06
Ogni tanto si legge di risarcimenti enormi, milionari, cui vengono condannati nulla tenenti o nulla facenti. Per altro, la PRIMA cosa che fa un reo "tenente" e' di spogliarsi di ogni bene, vendendolo o cedendolo ad amici/parenti proprio per NON Risarcire i danneggiati . Basterebbe una semplice norma (se NON paghi NON puoi ottenere alcun beneficio e/o sconto di pena) per ripristinare un minimo di "giustizia". Ma alle anime belle NON piace. Non sia mai i ricchi "uscissero di prigione" pagando. Eggia'. Meglio NON risarcire i danneggiati
2019-05-25 13:21:36
Queste sono le famiglie naturali, come le vuole dio!
2019-05-25 20:32:21
perchè tra gay non vi ammazzate? solo che almeno voi avete la fortuna di non coinvolgere i figli visto che madre natura vi ha opportunamente negato questo piacere.
2019-05-26 13:46:50
@coppertone: Io non sono gay. E si, anche i gay fanno le cose che fanno gli etero. Esattamente questo il mio pensiero. A dimostrare che l'omofobia e' una inutile fesseria. Grazie per aver capito.