Giovedì 18 Luglio 2019, 17:18

Ladra nomade nascondeva la refurtiva nelle mutandine della figlia

PER APPROFONDIRE: furti, nomade, padova
Ladra nomade nascondeva la refurtiva nelle mutandine della figlia

di Marco Aldighieri

LEGNARO - Come nel celebre racconto di Charles Dickens “Oliver Twist” una nomade, imitando il perfido personaggio di Fagin, ha costretto tre ragazze minorenni a rubare per lei. Tra loro c’è anche sua figlia che all’epoca dei fatti non aveva ancora compiuto quattordici anni. Secondo l’accusa, rappresentata dal sostituto procuratore Sergio Dini titolare delle indagini, la donna ordinava alle tre ragazzine di arraffare la merce dagli scaffali dei supermercati e poi di nasconderla nelle mutandine. 
E così F.H. di 36 anni, è stata iscritta nel registro degli indagati per furto in concorso aggravato dall’essersi avvalsa di persone minorenni, e anche di tentata rapina aggravata sempre in concorso. Gli episodi contestati, ancora per l’accusa, sono quattro e sarebbero stati consumati tra il giugno del 2017 e il maggio del 2018.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ladra nomade nascondeva la refurtiva nelle mutandine della figlia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2019-07-20 07:09:20
....un grande passo avanti,.....avevano le mutande.....!....e grazie alla boldrini che si e' battuta tanto per loro....!
2019-07-19 23:19:12
chi l'avrebbe mai detto!! Sarà un caso isolato. Un'eccezione... non fatevi le solite fantasie...non è che sia sempre così... infatti questa è la base della quotidianità, la routine diciamo. Il grosso lo portano a casa i maschietti adulti. Ma sempre senza generalizzare ahn
2019-07-19 18:51:50
Adoro questo titolo, specialmente le prime 2 parole, finalmente qualcuno di coraggioso
2019-07-19 17:10:05
Non erano mutande. Bensi' mutandine.
2019-07-19 15:35:00
A proposito dei rom ed educazione dei figli...