Martedì 22 Ottobre 2019, 17:56

Bus scomponibile e senza autista, ecco i primi test a Padova

PER APPROFONDIRE: bus, next, padova, test, tommaso gecchelin
Il bus scomponibile durante i test di ieri a Padova

di Gabriele Pipia

PADOVA È sbucato dalla culla in cui era segretamente custodito, al centro Paradigma di viale dell’Industria, e ha percorso due chilometri fino alla Kioene Arena. È passato lungo via San Marco, via Venezia e via Einaudi, catturando l’attenzione di decine di ciclisti e automobilisti. Ieri a mezzogiorno la zona di San Lazzaro è stata attraversata da un mezzo che arriva dal futuro. Non è la mitica DeLorean di Michael J. Fox, ma il bus scomponibile “Next” con cui il padovano Tommaso Gecchelin intende rivoluzionare il trasporto pubblico. Già ottenuta la targa di prova e il via libera da parte del ministero, ieri il prototipo ha fatto i primi test italiani proprio nella città in cui è nato. Tutto è stato passato ai “raggi x”: dalle telecamere interne alla frenata, dallo sterzo all’autonomia della batteria. «Il debutto ufficiale sarà a Dubai nell’ottobre 2020, ma testarlo nella nostra città è magnifico» racconta Gecchelin, una laurea in disegno industriale a Venezia e una in Fisica a Padova. 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bus scomponibile e senza autista, ecco i primi test a Padova
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-10-23 13:44:49
Tra un po anche i pulman turistici guidati dal gps, oltre alle guide e accompagnatore... tutto virtuale a parte i viaggiatori
2019-10-23 12:47:10
Non contenti di aver eliminato il bigliettaio, adesso vogliono eliminare l''autista. E poi il nostro paese si lamenta per la disoccupazione galoppante.
2019-10-23 21:07:08
Coraggio, c'e' un lavoro che non potranno mai automatizzare, il commentatore a tempo pieno: sotutomidetutoquanto... dai vaccini alla politica internazionale, con due righe hanno la soluzione a qualsiasi cosa e i like piovono a iosa.
2019-10-23 10:57:42
Almeno questo non beve girando mezzo imbriaco...
2019-10-23 09:08:30
Bello, bellissimo, tecnologia che avanza! ...e posti di lavoro che calano, poveri autisti, nel giro di pochi anni saranno sostituiti tutti da sistemi tecnologici come questo.