Colpo di griffe da 40mila euro al Duca D'Aosta: presi i ladri. Vestiti portati in Romania

PER APPROFONDIRE: duca d'aosta, furto, ladri, padova
Colpo di griffe al Duca D'Aosta: ladri  presi. Vestiti portati in Romania /Ft
PADOVA - Presi i ladri che fecero razzia al Duca D'Aosta. Era il 16 novembre quando una banda di ladri rubò un'auto e sfondò un negozio nella strada delle boutique a Padova, via San Fermo. Una volta dentro saltarono giù dalla vettura e arraffano più capi d'abbigliamento griffati possibili, il bottino alla fine si rivelò essere di 40mila euro. Ad essere mandata in frantumi la vetrina del negozio Duca D'Aosta, in pieno centro. I banditi scapparono, la loro fuga è durata fino ad oggi.



CHI SONO I LADRI - ABITI FIRMATI "VOLATI" IN ROMANIA
I malviventi arrestati sono Iulian Vintila ('80) e Marian Neagu Bulmaga ('82), cittadini romeni con precedenti per furto. Per mettere a segno il colpo al Duca D'Aosta sono arrivati a Padova su un'auto a noleggio presa a Torino, poi hanno rubato la Giulietta della spaccata a un cameriere e sono passati all'azione. 

ECCOLI IN AZIONE A PADOVA
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 3 Aprile 2019, 09:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Colpo di griffe da 40mila euro al Duca D'Aosta: presi i ladri. Vestiti portati in Romania
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2019-04-03 22:37:51
non oso pensare il tremendo destino che li attende.... un calvario... marciranno in galera...
2019-04-03 17:27:51
chi va in romania e dintorni si accorge di un'altro mondo, biciclette tutte nuove e di marca, l'auto più piccola che gira è un suv, la gente per strada veste tutta firmata, e voi scrivete che hanno portato merce rubata in romania, come che da quelle parti ci fossero solo ladri e ricettatori, ma va la.... non ci crede più nessuno è tutta gente per ...bo.
2019-04-03 21:05:06
Ma tu ci sei mai stato in Romania e dintorni ?
2019-04-03 16:46:20
Anche iN RoMANiA haNNo BisoGno di VESTiRSi...
2019-04-03 14:40:27
Confini? Lei è rimasto a qualche decennio fa. Siete mai passati per quelle strade? Secondo voi come si può pensare di controllare ogni auto o furgone che passa?