Don Contin patteggia la pena: 1 anno di carcere e 11 mila euro

Venerdì 2 Marzo 2018 di Marco Aldighieri
Don Andrea Contin
33

PADOVA - Don Andrea Contin, l’ex parroco della chiesa di San Lazzaro e già sospeso a “divinis” dal vescovo, ha chiesto di patteggiare la sua pena. Difeso dall’avvocato Gianni Morrone, il prete ha messo sul piatto della bilancia un anno di reclusione con la sospensione della pena e 11 mila euro di risarcimento alla vittima.

Quella ex amante e parrocchiana che lo ha denunciato nel dicembre di due anni fa. Il sostituto procuratore Roberto Piccione, titolare delle indagini, ha accettato la richiesta di patteggiamento, ma l’ultima parola spetta comunque al Gip Cristina Cavaggion. Sarà lei a decidere, in camera di consiglio, se procedere con il patteggiamento o richiedere il rinvio a giudizio di don Contin.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA