Paga gli alimenti all'ex moglie con
pizze e focacce, il giudice lo assolve

PER APPROFONDIRE: alimenti, divorzio, padova, pizza
Paga gli alimenti all'ex moglie con  pizze e focacce, il giudice lo assolve

di Lino Lava

PADOVA -  Un padre divorziato può pagare gli alimenti della figlia all'ex moglie offrendo capricciose, calzoni, prosciutto e funghi, diavole e quattro stagioni? Sì, se fa il pizzaiolo e non guadagna abbastanza per poter versare gli alimenti previsti nella sentenza di divorzio, ovvero 300 euro. Ma l’ex moglie non ha accettato le pizze dell’ex marito e lo ha denunciato. Così N.T., cinquantenne padovano di Villafranca, difeso dall'avvocato Sonia Della Greca, si è trovato a giudizio con l’accusa di aver omesso di corrispondere l'assegno di mantenimento a favore della figlia. Ebbene, il giudice monocratico Chiara Bitozzi ha assolto il pizzaiolo.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 27 Maggio 2016, 08:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Paga gli alimenti all'ex moglie con
pizze e focacce, il giudice lo assolve
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 29 commenti presenti
2016-05-28 14:48:14
@ el diablo fetente . Gentile diablo, la ringrazio per gli auguri e non voglio entrare in una sterile polemica. Da come lo leggo io l'articolo dice testualmente " Un padre divorziato può pagare gli alimenti della figlia all'ex moglie", quindi io interpreto come la parte degli alimenti della figlia spettante al marito... Poi ripeto, non è molto chiaro. Per il fatto dello sbilanciamento del diritto in casi di separazione le do ragione al 200 per cento. Saluti.
2016-05-28 11:52:21
Gentile signor Atleta: se non ho capito male, il signore è stato condannato (fatalità: accade sempre all'uomo, almeno nel 99,99% dei casi) a pagare (o fornire) GLI ALIMENTI alla moglie. Per quanto riguarda lei e suo figlio, non posso che felicitarmi nei suoi riguardi e farle mille auguri di tutto cuore. Cordiali saluti.
2016-05-28 11:15:34
elisafranca se non ti piace la margherita prendi una ai funghi porcini,eh si,boh,mah,un'abbraccio,ciaoooo.
2016-05-27 17:31:11
Pagamento in natura. Meno male che non era titolare di un sex shop...
2016-05-27 16:45:02
per doni66 quella dell'infedele è un'altra storia.... premesso che effettivamente ci sono anche signore che non si comportano bene, la responsabilità del rapporto è 50 a 50 o mi sbaglio?? se un matrimonio va male ci si può separare (altrimenti ci sono i signori uomini, in prevalenza, che uccidono le mogli) ma il mantenimento dei figli è un obbligo e la sentenza è a dir poco creativa....a leggere queste notizie ci si incattivisce.. e per elisefrancia, basta non se ne può più di questi suoi commenti a senso unico....anche a lei, se non le va bene perché non migra verso più ameni lidi??