Domenica 23 Giugno 2019, 18:00

Bed and breakfast, fuorilegge uno su due: la Finanza stana i "furbetti"

PER APPROFONDIRE: bed and breakfast, finanza, padova
Operazione della Guardia di Finanza

di Marina Lucchin

PADOVA - Controlli incrociati tra le recensioni dei clienti lasciate sui siti web specializzati nelle prenotazioni dei soggiorni-vacanza e l’ufficio tributi del Comune. Così la Guardia di finanza scopre i “furbetti” del B&B: la metà dei controllati dalle fiamme gialle in città (16 su 30), nell’ultimo anno e mezzo, è risultata fuori regola, con 300mila euro di imponibili sottratti al fisco. Per svelare il sistema sommerso delle locazioni turistiche, il comando provinciale della Finanza, guidato dal colonnello Fabio Dametto, ha anche stretto un accordo con Palazzo Moroni, una collaborazione con polizia locale e con l’ufficio tributi: le fiamme gialle recuperano così le imposte evase, mentre i vigili la tassa di soggiorno non pagata. E gli albergatori in regola ringraziano, visto che in questo modo si stanga chi fa concorrenza sleale. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bed and breakfast, fuorilegge uno su due: la Finanza stana i "furbetti"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2019-06-25 04:50:00
no i ga da essare cossi tanto furbi se i vien sgamà dae recensioni...
2019-06-24 15:21:26
Qualsiasi veneziano, girando in una qualsiasai calle di Venezia, si e' accorto che spesso in strada si aprono delle porte ed escono intere famigli di gtrolley munite. Al controllo delle taghette sulla porta non risulta alcun B & B, ne' residence ne' altro. I vigili, che anni fa pattugliavano il centro storico, sono letteralmente spariti. Evidentemente, protetti dal sindaco Brugnaro e dal comandante Agostini, hanno di meglio da fare.
2019-06-24 18:20:59
Semplice: non escono da un B&B ma da un appartamento a locazione turistica. Credo che B&B ve ne siano pochini a Venezia, dato l'obbligo di partita IVA e
2019-06-24 13:40:04
Tramite le piattaforme on line ci sono genti che affittano la stanza (oppure due) in più a "genti sparagnine" il tutto accuratamente a nero. Ben venga il numero di micro chip agli affittacamere così non evadono un ghello. Tra le altre cose violano la legge di pubblica sicurezza non segnalando gli ospiti che potrebbero essere pure pericolosi criminali. L'evasore fiscale è un nemico del popolo quando evade solo a suo favore e non pure della controparte e allora andrebbe segnalato. Io sarei per la creazione del "collaboratore di giustizia fiscale" cui dovrebbe andare il 20% della multa frutto della sua segnalazione esente da tasse e con garanzia di anonimato!
2019-06-24 13:39:32
Tramite le piattaforme on line ci sono genti che affittano la stanza (oppure due) in più a "genti sparagnine" il tutto accuratamente a nero. Ben venga il numero di micro chip agli affittacamere così non evadono un ghello. Tra le altre cose violano la legge di pubblica sicurezza non segnalando gli ospiti che potrebbero essere pure pericolosi criminali. L'evasore fiscale è un nemico del popolo quando evade solo a suo favore e non pure della controparte e allora andrebbe segnalato. Io sarei per la creazione del "collaboratore di giustizia fiscale" cui dovrebbe andare il 20% della multa frutto della sua segnalazione esente da tasse e con garanzia di anonimato!