Giovedì 20 Dicembre 2018, 17:50

Tutti vaccinati per Vittoria, regali di Natale ai venti "grandi piccoli eroi"

PER APPROFONDIRE: baone, padova, roma, ulss 6, vaccini
Un momento dell'incontro a scuola

di Maria Elena Pattaro

BAONE - Un piccolo dono in segno di gratitudine per il grande gesto che loro, i venti alunni della terza elementare dell’istituto Pascoli di Baone, hanno fatto per loro compagna Vittoria. Un mese fa gli alunni, insieme ad alcune maestre e a un gruppetto di genitori, si erano vaccinati contro l’influenza per permettere alla loro amica, immunodepressa a causa della leucemia che l’ha colpita l’anno scorso, di frequentare le lezioni senza correre il rischio di ammalarsi. Il gesto aveva fatto esultare i vertici dell’Ulss 6 Euganea, tanto che ieri mattina il direttore generale Domenico Scibetta ha fatto visita alla classe, consegnando a ciascuno dei «piccoli eroi» un gioco da costruire, per ringraziarli del loro altruismo.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tutti vaccinati per Vittoria, regali di Natale ai venti "grandi piccoli eroi"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2018-12-23 12:21:30
Complimenti ragazzi/e e genitori avete dato una lezione di altruismo che non si insegna sui libri. Possiate avere in futuro quanto avete fatto (E anche con gli interessi)
2018-12-21 09:42:36
La qualifica di "eroe" viene usata sempre piu' a sproposito. Eroi per essersi fatti fare una punturina sul braccio, naturalmente con il consenso dei propri genitori?
2018-12-21 10:20:46
Commento pessimo che si poteva risparmiare
2018-12-21 14:48:34
Cara Marina123, un piccolo gesto, anche semplice, banale, che magari costa poco a chi lo fa pur potendo significare tanto per chi lo riceve, vale piu' di mille parole.
2018-12-21 14:56:00
A proposito di qualifica: questo suo commento la qualifica da sola. Inqualificabile.