Orge in parrocchia, il segretario della Cei: «Verogna per certi preti»

Monsignor Nunzio Galantino
ROMA - «C'è sofferenza, vergogna, per il comportamento di alcuni preti ma ho l'orgoglio di dire che non rappresentano la Chiesa». Lo ha detto il segretario generale della Cei, monsignor Nunzio Galantino, facendo riferimento ai casi di pedofilia o a comportamenti che hanno dato recentemente scandalo, come quelli accaduti nella diocesi di Padova con le orge organizzate in parrocchia da don Contin.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 26 Gennaio 2017, 17:11






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Orge in parrocchia, il segretario della Cei: «Verogna per certi preti»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2017-01-30 17:06:14
Chissà per quale strano motivo una buona dose di pervertiti si trovi a militare proprio nella chiesa, quella cattolica in particolare: forse è il caso che alzino l'asticella nei criteri di scelta dei collaboratori in azienda...
2017-01-27 12:14:42
La Curia di Padova non doveva PROTEGGERE i fedeli da abusi fisici ed emotivi che sono andati avanti PER ANNI (il signor Contin aveva anche un figlio di ca 4 anni)? CHI pagherà' il "buco" di ca 3 MILIONI di EURO di Casetta Michelino di cui si era fatta garante la Curia di Padova? i soliti italiani che pagano le tasse? o il vaticano che dice a noi come ci dobbiamo comportare?
2017-01-27 08:55:36
Caro segretario, invece di pontificare sulla politica italiana è sui suoi metodi, per quanto ingannevoli e sbagliati siano, pensa un po' di più ai tuoi preti che stanno combinando più guai loro, che i nostri politici . Vi siete accorti che le chiese si stanno spopolando e cala di molto la credibilità in voi. Tutti voi vescovi, cardinali, pure il papa, più silenzio più esami di coscienza. Poi ne parliamo!vergognatevi per ora!!!
2017-01-26 18:39:53
... è vero . erano di un'altra parrocchia.. vuote parole per coprire il vuoto spinto della congrega. meglio il silenzio. ma tant'è chi è aduso a far la morale altrui non può certo star zitto..
2017-01-26 18:32:22
Forse i preti non rappresentano la Chiesa, ma il vescovo sicuramente sì. E non la rappresenta bene. Non è intervenuto dopo una segnalazione che avrebbe consentito di lavare i panni in casa. Perché? Troppo preso dagli affari legati a migranti, caritas, cucine popolari....????? O sono questi argomenti che anche certa stampa vuole evitare?