Dopo la denuncia i due preti in Curia: «Tutto falso, sono solo bugie»

Don Cavazzana e don Contin

di Marco Aldighieri

PADOVA - C'è un nuovo retroscena nello scandalo che ha travolto la parrocchia di San Lazzaro e la curia. Alcuni giorni dopo la denuncia della 49enne padovana presentata ai carabinieri il sei dicembre, sia don Andrea Contin e sia don Roberto Cavazzana si sarebbero recati in diocesi per smentire tutte le accuse nei loro confronti. Ai loro superiori avrebbero dichiarato che si trattava solo di calunnie nei loro riguardi. Bugie di una parrocchiana per screditare il loro operato. Convinti di avere coperto tutto e di avere convinto il vescovo, se ne sono tornati nelle loro rispettive parrocchie. Ma la mattina del 21 dicembre le loro menzogne sono venute allo scoperto, quando i carabinieri hanno trovando in canonica e sequestrando a don Andrea Contin, indagato per favoreggiamento della prostituzione e violenza privata, giochi erotici e dvd e chiavette Usb piene di filmati delle orge organizzate dal prete 48enne. Ora gli uomini dell'Arma stanno passando al setaccio i conti correnti del sacerdote Contin, che sarebbero almeno cinque...

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 24 Gennaio 2017, 09:15






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dopo la denuncia i due preti in Curia: «Tutto falso, sono solo bugie»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 33 commenti presenti
2017-02-02 21:21:48
Perché sospenderli?? Se il vescovo di Padova e quell altro furbo di Galantino fossero rispettosi del loro ruolo, li mandano per 40" giorni nel deserto come ha fatto Cristo. Quando,e se tornano, allora provvederanno alla sospensione. Sono convinto che i bollenti spiriti passano!
2017-01-27 14:53:40
Non scherziamo ragazzi, qui' nessuno e' fesso.
2017-01-26 00:25:06
Andrea contin & c.società o setta? mi piacerebbe sapere quanti veneti vanno da maghi,scientologi,sette,riti,. persone malate che si credono Dio ma che di Dio hanno estremo bisogno.
2017-01-25 10:22:59
CHI altri c'era nella rete? PERCHE' la Diocesi/curia non ha fatto NULLA per proteggere la societa' padovana e i fedeli da vari furbastri come i signori Andrea Contin e Roberto Cavazzana? CHI sono gli altri due "preti" coinvolti...ce ne sono altri, sicuramente? CHI sono le banche/persone che hanno dato finanziamenti vari (non e' che uno se ne puo' andare in giro con una jaguar da oltre 70 mila euro, con un salario di ca 1000 euro al mese) per ca 10 ANNI e oltre....e la DIOCESi NON SAPEVA NULLA?
2017-01-24 22:02:26
avanti con le inchieste,tra un po' arrivano le dichiarazioni dei redditi con l'8xmille,pensateci bene padovani....!