Omicidio Guerra, trasferito
il maresciallo che sparò a Mauro

Martedì 11 Agosto 2015
34
PADOVA - L’Arma cerca un nuovo comandante per la stazione di Sant’Urbano. Il comune della Bassa dove il 29 luglio è morto Mauro Guerra ucciso da un colpo di pistola esploso dal maresciallo Marco Pegoraro, fino a quel tragico pomeriggio responsabile della caserma situata nella frazione di Carmigano. I carabinieri hanno promosso, come previsto da regolamento, un’interpellanza interna per appurare se qualche maresciallo desidera comandare la stazione. Un’azione la cui conseguenza è il trasferimento del militare Marco Pegoraro, ora in convalescenza, ma che prestò sarà destinato alla Legione Veneto dove verrà deciso il suo destino...





Ultimo aggiornamento: 10:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA