Lunedì 10 Settembre 2018, 11:33

Lo criticarono perché la sua fidanzata era romena... e il sindaco l'ha portata all'altare /Foto

Lo criticarono perché la sua fidanzata era romena... e il sindaco l'ha portata all'altare /Foto
GALLIERA - Tante le malelingue che facevano insinuazioni sulla relazione tra il sindaco Stefano Bonaldo e la fidanzata Madalina Damaschin, originaria della Romania. Apprezzamenti così pesanti da spingere il primo cittadino a scrivere un messaggio nei social per tappare la bocca a chi si divertiva a spargere zizzania. All'epoca Bonaldo ricevette un massiccio appoggio per il suo coraggio e la sua schiettezza. Fu un momento particolare nella relazione della coppia, era l'agosto del 2015.


A distanza di poco più di tre anni, tutto questo è stato ricordato durante lo scambio delle promesse matrimoniali con le quali hanno ripercorso tutta la loro vita di relazione. Sono diventati marito e moglie, una famiglia, il sindaco e Madalina, alla faccia di chi vedeva in Bonaldo, certamente non leghista ma attento alla storia del Veneto, un tradimento per non avere scelto quello che recita l'adagio: «moglie e buoi dei paesi suoi». E mai come in questo caso, l'amore ha trionfato su tutto.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lo criticarono perché la sua fidanzata era romena... e il sindaco l'ha portata all'altare /Foto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-09-11 23:18:47
Contento lui
2018-09-11 16:04:22
Mah.... iL PRETE Cosa ha deTTo Quando ha VisTo La RUMENA aLL'ALTARE ??
2018-09-11 14:49:52
son contento per loro, le Romene sanno accontentare un uomo molto bene se sono innamorate, e hanno meno problemi sessuali delle italiane
2018-09-11 19:02:39
E tu cosa sai ? Sono assieme ad una siciliana cheè bravissima !
2018-09-10 20:20:17
Preferisco le italiane (anche napoletane, sono ottime !). Non voglio essere razzista ma non prenderò mai in moglie una slava