Blitz contro "I guerrieri" No Vax di Telegram, coinvolta una cameriera di Mestrino

Giovedì 9 Settembre 2021
Blitz contro "I guerrieri" No Vax di Telegram, coinvolta una cameriera di Mestrino
1

PADOVA - È una donna di 53 anni l'attivista del gruppo Telegram "I guerrieri" ad essere stata perquisita dalla Digos di Padova questa mattina. L'attività della polizia di Padova, coordinata dalla procura di Milano, è giunta fino a Mestrino, dove abita la 53enne cameriera, dopo aver captato alcuni messaggi Telegram che incitavano alla violenza nei confronti di figure istituzionali. Alla 53enne è stato sequestrato il cellulare e altri dispositivi elettronici. 

In particolare la donna, convinta no-Green pass, avrebbe invitato tutti al lancio di uova al ministro Roberto Speranza che giovedì scorso avrebbe dovuto essere presente alla festa di Articolo 1 "Pane e Rose", a Chiesanuova. La visita è poi stata annullata per altri impegni istituzionali. Particolare attenzione della Digos era stata posta anche per la visita dell'ex premier Giuseppe Conte due giorni fa ad Albignasego. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 13:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA