Padova, vietate le sfilate "no green pass": il sindaco annuncia un'ordinanza

Lunedì 8 Novembre 2021
Manifestazione no green pass
10

PADOVA - Potrebbero essere decise, martedì 9 novembre, a Padova, nel Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, in programma in Prefettura, alcune 'strette' contro le manifestazioni dei 'no Green pass', alla luce delle tensioni verificatesi nel fine settimana, tra l'altro con alcune aggressioni verbali nei confronti di giornalisti. Sul tavolo ci sarebbe la possibilità di vietare cortei e consentire solo manifestazioni statiche.

La scorsa settimana, il prefetto Raffaele Grassi aveva raccolto numerose lamentele da parte degli amministratori locali e dei rappresentanti delle categorie economiche, e aveva deciso di affrontare la questione questa settimana «al fine - ha affermato in una nota - di poter compiutamente valutare le possibili strategie da adottare».

Il sindaco del capoluogo euganeo, Sergio Giordani, ai quotidiani locali ha preannunciato la possibilità di un'ordinanza ad hoc per limitare le manifestazioni: «Oltre il 90% dei padovani - ha dichiarato - ha scelto di vaccinarsi e, quindi, di proteggere se stesso e l'intera nostra comunità, reduce ormai da quasi due anni di sacrifici e privazioni. E siccome non ho alcuna intenzione di rendere vani tali sforzi, magari rischiando nuovamente di subire restrizioni e chiusure, non voglio star fermo di fronte a quest'impennata di contagi, peraltro destinata ad aggravarsi nelle prossime settimane».

Ultimo aggiornamento: 10 Novembre, 09:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA