'Ndrangheta, condanna per il clan Bolognino: 76 anni ai sette imputati

Martedì 6 Luglio 2021 di Marco Aldighieri
Il procuratore Bruno cherchi e il colonnello dei carabinieri Antonio Manzini alla lettura della sentenza

PADOVA - I giudici del Tribunale collegiale, questa mattina martedì 6 luglio, hanno inflitto una pena complessiva di 76 anni ai sette imputati (uno è stato assolto) nel processo al clan Bolognino. Affiliato alla Cosca Grande Aracri e capace di trasformare una parte del Veneto (le province di Padova e Vicenza oltre alla terraferma veneziana) in territorio di conquista da parte della criminalità organizzata di stampo ‘ndranghetista. Questo filone processuale è legato a filo diretto con l’operazione Camaleonte, il gigantesco blitz con cu i il 30 gennaio 2019 i carabinieri arrestarono cinquantadue persone.

Ultimo aggiornamento: 14:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci