Nicolò, 19 anni, trovato morto in un capannone: si sospetta l'overdose

Giovedì 25 Novembre 2021
Nicolò, 19 anni, trovato morto in un capannone: si sospetta l'overdose
2

PADOVA - Tragica scoperta oggi - 25 novembre -  intorno alle 14: è stato trovato senza vita il corpo del 19enne Nicolò Artusi di Pianiga (Venezia) all'interno di un  vecchio capannone abbandonato di via Fra Paolo Sarpi a Padova.

Si tratta probabilmente di overdose. Il cadavere  è stato posto a disposizione dell'autorità giudiziaria per l'eventuale autopsia.

La famiglia

I genitori del giovane sono stati avvisati subito. Il padre, sconvolto e rassegnato, ha spiegato alla polizia che i «aveva fatto incontri sbagliati, ma sembrava volesse uscirne, ci diceva così». Tanto che dopo aver abbandonato la scuola (aveva frequentato qualche anno di Agraria, a Padova), e avuto qualche problema con la giustizia, ora lavorava per la cooperativa Giotto e «pensava di iscriversi a qualche corso serale per diplomarsi».

 

Ultimo aggiornamento: 22:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA