Tir in manovra: camionista investito e ucciso nell'azienda

Giovedì 5 Novembre 2020
la scena dell'incidente a Padova dove è morto un operaio di 55 anni

PADOVA - Un camionista di 55 anni, di Padova, dipendente di una cooperativa che collabora con l'azienda Bartolini, è morto verso le 17.45 di oggi dopo essere stato investito da un camion in via Nuova Zelanda in zona industriale, nella sede di Brt trasporti, a Padova. Un camion in retromarcia ha travolto e ucciso il camionista, Maurizio Pengo, orginario di Due Carrare e residente a Padova a Chiesanuova.  Sul posto è intervenuto il 118, ma per l'operaio non vi era più nulla da fare. Le indagini sono affidate allo Spisal di Padova; una squadra di ispettori è sul posto per verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza sul posto di lavoro, mentre per i rilievi è intervenuta anche la polizia.

Tre settimane fa, il 14 ottobre, in un cantiere in città era morto un altro operaio, travolto dal fango di una buca che ha ceduto mentre si trovava all'interno a lavorare. E' il terzo incidente mortale sul lavoro in due giorni in Veneto.

Ultimo aggiornamento: 6 Novembre, 09:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA