Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Addio Greta, amante della pittura: portata via a 45 anni da una malattia

Martedì 17 Maggio 2022
Greta Sturaro, morta a 45 anni

PADOVA- ROVIGO - Profonda commozione ha suscitato in città la morte, a seguito di un tumore di Greta Sturaro a 45 anni. Era conosciuta a Conselve perchè aveva gestito per diversi anni una videoteca in via Vittorio Emanuele II, a poche centinaia di metri dal centro cittadino. Seppure riservata, Greta viene descritta come una persona molto cordiale e disponibile. Dopo la chiusura della videoteca, Greta aveva trovato impiego in una attività commerciale a Rovigo. Era una grande appassionata di pittura e realizzava parecchi quadri, ma anche suppellettili per la casa. Negli ultimi tempi, nonostante l'incalzare della malattia che si era manifestata un paio di anni fa, aveva realizzato anche il restauro di alcuni mobili, attività in cui metteva garbo e fantasia. Lascia nel dolore la mamma Luciana, la sorella Silvia e molti amici. L'ultimo saluto oggi alle 15.30 in duomo. (n.b.)

Ultimo aggiornamento: 18:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci