Addio Barbara, stroncata a 48 anni da un male incurabile. Era la figlia dell'ex sindaco di Saonara

La donna è morta in ospedale a Parigi, dove viveva con il marito e la figlia di 11 anni

Martedì 24 Gennaio 2023 di Cesare Arcolini
Barbara Stefan è morta a 48 anni

SAONARA - Ha combattuto come una leonessa, ma alla fine si è dovuta arrendere ad un male incurabile. In ospedale a Parigi dove viveva con il marito e la figlia di 11 anni, è morta oggi 24 gennaio Barbara Stefan, 48 anni, originaria di Saonara e figlia dell'ex sindaco del paese Walter che per un decennio ha amministrato il Comune prima di cedere lo scettro alla collega di coalizione Michela Lazzaro lo scorso giugno.

Il lutto

Barbara, che aveva festeggiato 48 anni lo scorso 23 dicembre, lascia nel dolore il marito Stephan e la figlia Bianca di appena 11 anni. Al suo capezzale l'hanno stretta fino all'ultimo oltre a papà Walter e mamma Claudia Sorgato, le sue adorate sorelle Federica e Lisa. I funerali della figlia dell'ex primo cittadino di Saonara verranno celebrati sabato a Parigi. La cremazione è fissata per martedì prossimo, poi le ceneri verranno portate in Italia dove riposeranno nel cimitero di Villatora.

L'ex sindaco Walter Stefan raggiunto al telefono ha riferito: «Barbara è rimasta lucida fino all'ultimo, ha voluto pianificare tutto anche del suo funerale. Persona di rara bellezza interiore, lascia nel mio cuore un vuoto incolmabile. Le dico grazie per gli insegnamenti che è stata in grado di donarci nel corso della sua malattia, invitandoci ad essere forti e a guardare sempre al futuro con grande serenità e spirito propositivo». La notizia della morte di Barbara Stefan nelle prime ore della giornata odierna è giunta a Saonara portando dolore e disperazione tra tutti coloro che apprezzavano Barbara e ora la piangono. 

Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio, 10:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci