Mercoledì 12 Giugno 2019, 18:32

Troppi vandali, in patronato si entra solo con la tessera

PER APPROFONDIRE: maserà, patronato, tessera, vandali
La tessera

di Francesco Cavallaro

MASERÁ - Chi non è conosciuto, ovvero chi non è del posto, entra nel patronato della comunità Santa Maria Nascente solo se munito della tessera dell’associazione Noi. La misura si è resa necessaria dopo le segnalazioni di schiamazzi, offese gratuite ai volontari del bar e, forse, qualche spinello fumato a due passi dalla chiesa parrocchiale. I primi risultati, peraltro, sembrano andare nella direzione giusta. La banda di bulletti di età compresa fra i 14 e i 16 anni che imperversava fino ad una decina di giorni se n’è andata. «Ho parlato con un volontario dell’oratorio, un ex carabiniere in pensione – commenta il sindaco Gabriele Volponi – Mi ha illustrato la nuova strategia. Pare che il deterrente funzioni: i “fracassoni” sprovvisti della card non possono entrare. Naturalmente questo non vale per i loro coetanei che intendono solamente passare qualche ora in serenità al campetto polivalente o al campo sportivo». La card in questione è rilasciata da un sodalizio, attivo dal 2002 in tutta Italia, che «promuove l’oratorio ed è legato strettamente alla comunità ecclesiale locale. Un’associazione di promozione sociale a servizio delle parrocchie».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Troppi vandali, in patronato si entra solo con la tessera
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-06-13 21:11:55
Per quanto ne so io i "circoli NOI" dovrebbero tutti consegnare a chi si iscrive la tessera. I vari servizi offerti sono riservati in esclusiva agli iscritti. Questo anche per limitare la concorrenza con altre attività commerciali e controllare le facilitazioni fiscali! Che poi pochi circoli lo facciano ... questo dipende da chi è preposto al controllo!
2019-06-13 12:47:11
Porti aperti ma patronati chiusi.......
2019-06-13 08:00:15
Ottima idea! Purtroppo siamo arrivati a questo punto. Con questo metodo almeno si sa chi entra: nome, cognome e indirizzo. Il patronato è sempre stato luogo di aggregazione, dove i genitori mandavano i loro figli sapendoli al sicuro. Per i bulletti (io li chiamerei in altro modo)non c'è posto.
2019-06-13 08:00:09
ogni club è esclusivo, nel senso che tende a escludere chi non fa parte del club: anche il club dei cristiani può escludere chi non ne fa parte e quindi m sembra tutto molto sensato...
2019-06-13 07:28:13
Elementare Watson.Gli altri si possono iscrivere ai club privee v.m.14