Lunedì 14 Ottobre 2019, 17:04

Malore improvviso, morta Marisa Sivo: attraversò a nuoto lo stretto di Messina

PER APPROFONDIRE: marisa sivo, padova, parkinson, rubano
Malore improvviso, morta Marisa Sivo: attraversò a nuoto lo stretto di Messina

di Barbara Turetta

RUBANO - Un improvviso malore ha spento per sempre la vitalità di Marisa Sivo, 63 anni, che a fine luglio aveva dato prova di grande tenacia attraversando a nuoto lo stretto di Messina e affrontando ancora una volta il Parkinson con il quale conviveva da dieci anni. Il suo spirito combattivo e il suo approccio positivo alla vita, a cui sorrideva sempre anche nei momenti più difficili, è quello che mancherà di più alle tante persone che l’anno conosciuta per il suo impegno nell’affrontare la malattia, sul luogo di lavoro (da oltre 40 anni era impiegata all’Inps), e nella sua quotidianità fra i banchi del marcato di Sarmeola, che amava frequentare il sabato mattina presto e fra i negozianti di viale Po.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Malore improvviso, morta Marisa Sivo: attraversò a nuoto lo stretto di Messina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-10-15 13:01:34
il parkinson non è un malore. magari lo fosse!!
2019-10-15 10:14:36
l’anno conosciuta???? è l'h dov'è? RIP