Figlia morta, Facebook cancella il profilo: il dolore della mamma

Martedì 20 Marzo 2018 di Barbara Turetta
Jessica Tellatin con la mamma
51

LIMENA - «Avrei voluto scriverle “tanti auguri amore mio” nel giorno del suo compleanno, martedì prossimo, e leggere il mio post nel profilo facebook creato in sua memoria. Invece anche questa possibilità mi è stata tolta all’improvviso e senza nessuna spiegazione. A molti può sembrare una stupidaggine, ma per chi sopravvive alla perdita di un figlio anche questi piccoli gesti fanno stare a galla. Mi viene da pensare che a qualcuno dia fastidio l’amore che ho per mia figlia e che non esito a “gridare” anche via social».

Ad ottobre dell’anno scorso Consuelo Zoja, mamma di Jessica Tellatin, non ha più potuto accedere al profilo facebook della figlia, morta un anno e mezzo fa a 26 anni in seguito ad una malattia. La segnalazione che si trattava del profilo di un utente deceduto ha dato il via alla chiusura: account e password, ovviamente condivisi a suo tempo con la figlia Jessica, non sono stati più accettati e in automatico, senza alcuna comunicazione, è stato generato il profilo “in memoria di Jessica Tellatin”. Oggi, a distanza di cinque mesi, è stato chiuso anche questo profilo dove la mamma e le persone care potevano lasciarle un messaggio, o postare una foto.

 

Ultimo aggiornamento: 13:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA