«Tutti dicono che i 5 milioni li ho vinti io,
ho dovuto chiedere aiuto ai carabinieri»

PER APPROFONDIRE: 5 milioni, gratta e vinci, legnaro, saonara
Il titolare del bar

di Gabriele Pipia

LEGNARO - «Cosa faresti, se ti capitasse all’improvviso di vincere cinque milioni di euro?». Dal giorno dell’Epifania, la domanda circola con insistenza tra la gente di Legnaro e dintorni. Da quando si è diffusa la notizia che un uomo del paese è stato baciato dalla dea bendata con un Gratta e Vinci comprato in un bar di Saonara, se lo chiedono tutti. 
Ma c’è anche una seconda domanda, che scatta puntuale e inevitabile: «Chi è il nuovo milionario?» In paese tutti puntano il dito contro un uomo di 38 anni, un allevatore che lavora anche per Agripolis, il campus dell’Università. Lui, agitandosi, scuote la testa: «Non sono io, non sono io. Tutti pensano che io sia il vincitore, ma se fosse così sarei già scappato». Il mistero resta, l’unica cosa certa è che la sera stessa una pattuglia dei carabinieri si è presentata per suonare il suo campanello. In paese mormorano che i militari siano andati da lui proprio per dargli dei consigli utili per mettere al sicuro il prezioso tagliando, ma lui offre un’altra versione: «É vero, ho chiamato i carabinieri. Ma solamente perché avevo paura: qui continuavano tutti a chiamarmi e mi sono sentito in pericolo». Ed è questo il motivo per cui ora l’uomo e la sua famiglia chiedono di essere protetti dall’anonimato. «Ho già ricevuto troppe visite. Vorrei continuare a sentirmi al sicuro. Prima che qualcuno venga a cercarmi con cattive intenzioni, pensando che il fortunato sia io».
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 9 Gennaio 2018, 06:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Tutti dicono che i 5 milioni li ho vinti io,
ho dovuto chiedere aiuto ai carabinieri»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-01-09 15:47:14
Come lo capisco: ricordo mi ricorda un mio cugino che dovette vivere barricato in casa per una ventina di giorni. Bivacchi di giornalisti (specie del Gazzettino) ed operatori RAI (al tempo c'era solo la RAI) intorno a casa sua, in quel di Jesolo: gli amici,per burla,avevano telefonato al Gazzettino dicendo che era lui il vincitore del primopremio della lotteria di Merano (150000000 di Lire all'epoca....)
2018-01-09 15:27:16
Un presunto "scoop" che contiene soltanto una smentita. Qualcuno mi spieghi il senso di questo articolo perché io, con tutta la mia buona volontà, non lo capisco.
2018-01-09 08:49:46
Niente paura....anch'io sono miliardario......canto la lirica
2018-01-09 08:18:30
Ma chissenefrega
2018-01-09 08:17:04
Per il 5% mi offro di conservargli, risquotere e poi nascondergli il malloppo da occhi indiscreti. Così stiamo tranquilli in due :-)