La Sposa, Paolino il figlio veneto di Serena Rossi: ha 10 anni, suona il violino e vive con 14 gatti e 6 galline

Lunedì 24 Gennaio 2022 di Raffaella Ianuale
Antonio Nicolai nei panni di Paolino

AGNA (PADOVA) - Ecco chi è Paolino, il bimbo che ha conquistato gli spettatori della serie "La Sposa", in onda su Rai 1 la domenica in prima serata. La fiction, tanto criticata per la rappresentazione giudicata "distorta" del Veneto e in particolare di Vicenza degli anni 60-70, nella seconda puntata ha raddrizzato il tiro, presentando un Veneto dedito al lavoro e legato ai valori della famiglia. Ed ecco che il piccolo Paolino, interpretato da  Antonio Nicolai, ha conquistato tutti con la sua spontaneità e i suoi lunghi boccoli che corniciano il bel visino.

Anche il piccolo attore, come altri protagonisti della serie, è infatti veneto, per la precisione padovano di Agna. Antonio Nicolai, nel telefilm in tre puntate e sei episodi coproduzione di Rai fiction e Endemol Shine Italy, veste i panni del figlio di Italo Bassi, interpretato da Giorgio Marchesi, e catturerà subito l’attenzione della giovane contadina che altro non è che la bella e brava Serena Rossi. Nella serie tv  Paolino è un bambino che soffre di crisi epilettiche, parla poco ed è orfano di mamma.  Nella vita invece ha dieci anni ed è alla sua prima esperienza come attore. Primo di tre figli, il protagonista della fiction di Rai 1 ha due fratelli gemelli di sei anni, Marzio e Sebastiano, e vive immerso nella natura. Antonio Nicolai ha anche la passione per la musica e suona il violino. Inoltre ama gli animali e nella sua casa di Agna ha quattordici gatti, un cane, una tartaruga e sei galline.

 

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio, 14:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci