Fan del sindaco preso a pugni da un supporter di Zaramella

Ivano Baraldo

di Eugenio Garzotto

MONTEGROTTO - Vengono alle mani per questioni politiche e uno dei due litiganti, raggiunto al volto da tre pugni, finisce prima al pronto soccorso e poi viene ricoverato. Decisamente poco in linea con l'atmosfera di questi giorni di festa, quanto avvenuto l'altro ieri in piazza I Maggio, durante lo spettacolo Le Fontane Danzanti. Ad avere la peggio, Ivano Baraldo, acceso simpatizzante della coalizione guidata da Riccardo Mortandello e noto per i suoi frequenti e appassionati interventi sui social termali, dove difende a spada tratta il primo cittadino e la sua giunta. Senza risparmiare critiche e ironie agli avversari. Tutto è avvenuto, in pochi minuti, nel tardo pomeriggio del giorno di Santo Stefano. Non ancora chiare le motivazioni dell'alterco con Fabrizio Gasparinetti, anch'egli residente nella città termale, che risulterebbe vicino al gruppo Impegno per Montegrotto fondato dall'ex vicesindaco Massimiliano Zaramella, dimessosi lo scorso aprile. I toni fra i due, che stavano assistendo ai giochi d'acqua allestiti in centro, si sono improvvisamente fatti accesi. Ad un certo punto, Baraldo è caduto al suolo dolorante. Una scena avvenuta di fronte a decine di persone. Prima è stato costretto a ricorrere al pronto soccorso della Casa di cura di Abano, per essere poi trasferito per ulteriori accertamenti al policlinico di Padova...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 28 Dicembre 2017, 10:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fan del sindaco preso a pugni da un supporter di Zaramella
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti