Investe e uccide un cane ma non si ferma: "pirata" rintracciato, rischia 1.600 euro di multa

Mercoledì 26 Gennaio 2022 di Cesare Arcolini
foto di repertorio
1

CAMPODARSEGO - Investe un cane e invece di fermarsi prosegue la sua marcia. L'animale, un meticcio di piccola taglia, muore poco dopo nonostante il pronto intervento del personale veterinario, il "pirata" fuggito a bordo di un furgoncino di un'impresa edile della zona viene rintracciato grazie alla videosorveglianza comunale e all'operato della Polizia locale della Federazione del Camposampierese. Il fatto è successo oggi, 26 gennaio, alle 9,30 lungo la Sr 307 a Campodarsego. L'animale, rimasto gravemente ferito dopo l'impatto con il furgone, è stato trasportato in un vicino ambulatorio veterinario, ma i tentativi di salvarlo sono risultati vani. La Polizia locale, dopo aver raccolto anche alcune testimonianze sul luogo, si è subito messa a caccia del responsabile e qualche ora dopo ha intercettato il furgone grazie al prezioso sistema a varchi delle telecamere che immortalano le targhe dei mezzi in entrata ed uscita dal territorio. Ora chi era alla guida verrà sanzionato con un verbale amministrativo che potrà arrivare fino a 1.691 euro. Chiaro il messaggio del comandante della Polizia locale Antonio Paolocci: "A tutti può succedere di investire un animale soprattutto se vagante, ma è un dovere preciso fermarsi e contattare gli organi di polizia anche per la sicurezza degli altri utenti della strada". 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci