Montagnana. Malore improvviso mentre fa visita a un'amica, Antonio Scarato muore di infarto a 45 anni

Giovedì 27 Ottobre 2022 di Giovanni Brunoro
Antonio Scarato

MONTAGNANA (PADOVA) - Sarà effettuata oggi, 27 ottobre, l’autopsia sul corpo di Antonio "Tony" Scarato, il 45enne di Montagnana morto di infarto nel pomeriggio di domenica. Come di consuetudine, l’uomo si era recato in centro a far visita ad un’amica, ma dopo aver suonato il campanello ha iniziato a sentirsi male. È riuscito a salire le scale e sedersi, ma il malessere non accennava a migliorare. La conoscente ha immediatamente chiamato i soccorsi, ma non c’è stato niente da fare e Antonio è spirato poco dopo l’arrivo dell’ambulanza.

«Il cuore è sempre stato un problema di famiglia - spiega addolorata la madre Pasquina -. Il nonno era morto a 53 anni, lo zio a 49 e ora è toccato al mio Antonio». Scarato, noto in città per il suo carattere socievole, veniva da un periodo molto stressante a livello lavorativo. Dopo un’esperienza faticosa come montatore di infissi, era pronto a riprendere la sua occupazione di trasportatore di frutta e verdura. La data dei funerali non è ancora stata fissata.

Ultimo aggiornamento: 16:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci