Auto si cappotta nel fossato: 22enne muore incastrato fra le lamiere

Auto si cappotta nel fossato: Daniel, 22 anni, ​muore incastrato fra le lamiere
PIOMBINO DESE - Tragedia sulle strade del Padovano nella notte del 15 dicembre: intorno alle 2.30 un ragazzo è finito con l'auto fuori strada, la vettura si è cappottata in un fossato in via Munardon a Piombino Dese e per il giovane non c'è stato scampo. La vittima è il 22enne di Levada di Piombino Dese Daniel Brunello. I vigili del fuoco sono intervenuti per estrarre il corpo del ragazzo dal groviglio di lamiere, mentre i medici del suem non hanno potuto fare altro se non constatarne il decesso. Ai carabinieri spetterà il compito di ricostruire cosa abbia causato l'incidente.

UN ALTRO INCIDENTE MORTALE NEL VICENTINO Auto contro camion: muore una 48enne, grave la passeggera
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 15 Dicembre 2018, 08:35






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Auto si cappotta nel fossato: 22enne muore incastrato fra le lamiere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 23 commenti presenti
2018-12-16 22:59:16
scusatemi di cuore ma tutti voi che scrivete queste cose che e colpa del ghiaccio,alta velocita,whiskey,e altre cose ecc,ecc, ma avete e vi auguro di cuore che non vi sucedera MAI di aver visto un vostro amico ho peggio ancore un famigliare al posto di questo ragazzo/a che sia vedere scritto tutte queste cose,pensate che i genitori faccia piacere Ha noi che perdiamo un persona cara cosa dobbia dire ho peggio cosa dobbiamo fare, infine e solo il destino a tutti noi assegnato che piaccia SI ho NO la vita e cosi Scusatemi tutti voi
2018-12-16 19:51:53
Se è uscito di strada, significa che andava ad una velocità pericolosa. Potrebbe anche essere 10 o 50 kmh, non ha importanza, sempre pericolosa è, in quanto solo ciò che non su muove non è causa di incidenti. Poi le cause di questa velocità pericolosa, possono essere le più disparate.
2018-12-16 07:16:21
.. altra vittima di smartphone e social
2018-12-15 18:33:34
Ma perché deve essere sempre colpa della velocità o alcol o cellulare? Capirei questi commenti feroci se fosse provata la vostra tesi. Allora si vi darei ragione. Fino a prova contraria rimane solo il dispiacere per quel che possiamo dire potrebbe essere stato un nostro amico un nostro fratello o un nostro figlio. Se una tragedia del genere accadesse a uno dei vostri cari dubito fortemente che senza prove valutereste in ugual maniera. Mi rammarica questo
2018-12-16 13:21:28
allora dimmi tu perchè è successo. rispettava i limiti? non si sarebbe ucciso. era bello sveglio? non sarebbe uscito di strada. se era mio fratello cambiava qualcosa? non credo è morto sempre per gli stessi motivi anche se a me non mi convincono.