Una sbandata paurosa e lo schianto contro il platano: Riccardo Faggin muore a 26 anni

Martedì 29 Novembre 2022 di Cesare Arcolini
Una sbandata paurosa e lo schianto contro il platano: muore un 26enne, Riccardo Faggin
3

PADOVA - Ennesimo incidente mortale lungo le strade padovane. Nella notte tra il 28 e il 29 novembre un ragazzo di 26 anni, Riccardo Faggin, al volante della sua Opel Corsa, si è schiantato contro un platano dopo aver perso il controllo del veicolo e invaso la corsia opposta di marcia. Nessun altro mezzo è rimasto coinvolto nel tragico schianto. Da quanto ricostruito dagli agenti della polizia locale i fatti si sono consumati lungo via Romana Aponense da Abano Terme in direzione Padova. Poco dopo la discesa del cavalcaferrovia, all'altezza di via Latisana, l'automobilista ha sbandato paurosamente finendo dalla parte opposta della strada concludendo la corsa contro un albero. L'intervento del Suem 118 è stato tempestivo ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare l'avvenuto decesso. 

Riccardo dopo lo Scarcerle aveva deciso di iscriversi alla facoltà di Infermieristica, all'Università di Padova. Frequentava la parrocchia di San Martino a Voltabrusegana ed era anche animatore delle attività.

«Quella era una strada che percorreva spesso per andare a casa, la conosceva bene - racconta un'amica di famiglia - Riccardo era un bravissimo ragazzo e tutti noi lo ricorderemo con affetto».

 

Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 00:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci