Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Addio a Franca, anima di Toni&Guy, morta in un incidente a Londra

Venerdì 19 Agosto 2022 di Serena De Salvador
Franca Grossi

PADOVA - «Anima bella, il tuo sorriso era contagioso. Il paradiso ha decisamente guadagnato un angelo in più». Enorme è il dolore che ha suscitato la morte di Franca Grossi, nata e cresciuta a Padova ma da più di vent'anni anni residente a Londra. In Gran Bretagna era entrata nella grande famiglia della Toni&Guy Academy, dove ha lavorato come head receptionist fino a quando un drammatico incidente stradale l'ha strappata alla vita il fine settimana di Ferragosto. La donna, cinquantenne, è rimasta coinvolta in un grave incidente stradale avvenuto poco prima della mezzanotte tra venerdì e sabato a Londra. A causa delle gravissime ferite riportate, è successivamente deceduta nonostante i tentativi di salvarla da parte dei medici.

Franca era nata a Padova, era sposata e lascia, oltre al marito, anche due figlie di 15 e 18 anni. Ma lascia anche quella che, dopo l'espatrio nel Regno Unito, era diventata la sua seconda, grande famiglia. Franca era infatti entrata a far parte da alcuni anni del gruppo Toni&Guy, la celebre catena di saloni di parrucchieri fondata dai fratelli Mascolo e che oggi è nota in tutto il mondo e ha fondato anche una Academy dove vengono formati gli studenti che diventeranno il futuro del mondo dell'acconciatura. Proprio lì, nella sede londinese, lavorava Franca. Con un ruolo che grazie al suo carattere ha reso il vero e proprio biglietto da visita della sede. Era lei infatti ad accogliere studenti, modelli, professionisti, insegnanti: chiunque varcasse la soglia trovava lei e il suo sorriso a indirizzarlo. Aveva saputo intessere rapporti speciali, che dal lavoro si erano anche trasformati in solide e gioiose amicizie.

«È con profonda tristezza e malincuore che vi informiamo la nostra bellissima collega e amica, Franca Grossi, è venuta a mancare questo fine settimana a seguito di un tragico incidente stradale - ha commentato con dolore lo staff dell'Academy - Franca era così amata da tutti quelli che la conoscevano, iniziava ogni giorno con un sorriso e portava gioia e risate ogni giorno trascorso con lei. Franca ci mancherà più di quanto potremo mai esprimere. Non è stata solo una nostra collega, ma anche una nostra cara amica e ha toccato la vita di tutti quelli che sono passati dalle porte dell'Accademia. I nostri pensieri e il nostro amore vanno a suo marito e alle due figlie in questo momento incredibilmente tragico, e a tutti coloro che hanno avuto il piacere di conoscerla. Franca, rimarrai nei nostri cuori per sempre, non possiamo immaginare la nostra vita senza di te al nostro fianco». Una valanga sono state le testimonianze di affetto e vicinanza: «Sei stata una leggenda. Un essere umano davvero raro. Una stella splendente». La data dei funerali non è al momento ancora stata resa nota.

Ultimo aggiornamento: 09:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci