«Correte, c'è un incendio doloso». Ma voleva solo fare un dispetto al vicino: denunciato

Lunedì 1 Giugno 2020
Vigili del fuoco
SAN PIETRO IN GU - Chiede l'intervento dei vigili del fuoco segnalando un incendio doloso in atto, ma finisce per essere denunciato in stato di Libertà per interruzione di pubblico servizio e procurato allarme. E' accaduto questa mattina quando i carabinieri del Norm di Cittadella sono intervenuti a San Pietro in Gu, dopo gli accertamenti, dove risiede C.I. cittadino romeno 28enne, l'uomo che poi è stato denunciato.

Cos'era accaduto? Ieri sera il 28enne, verso le 21, senza giustificato motivo aveva telefonato ai vigili del fuoco richiedendo un intervento per un incendio in atto. Subito sul posto sono piombati  i pompieri, con ben due squadre, ma anche i sanitari della Croce Rossa attivati dal 118.  I vigili del fuoco hanno constatato che non era avvenuto nulla di quanto denunciato al telefono. Il romeno, hanno accertato i militari dell'Arma, aveva solo dato l'allarme per fare dispetto a un vicino di casa, che accendendo il camino aveva provocato un deposito di fuliggine sul suo terrazzo.  Ultimo aggiornamento: 18:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci