L'imam alla messa in Duomo:
«Vi siamo vicini, siamo scioccati»

Domenica 31 Luglio 2016
I musulmani davanti al Duomo di Padova
73

PADOVA - «I musulmani sono uniti ai fratelli cristiani in prova di dolore. Siamo scioccati da quanto sta succedendo, da quanto è successo in Francia e in Germania. Manifestiamo la ferma opposizione contro questa eresia. Questo male che colpisce l'umanità, non una comunità o una religione. Colpisce tutti noi».
A dirlo l'imam Kamel Layacki, per la comunità islamica veneta, che ha partecipato, assieme a un gruppo di fedeli musulmani, alla messa in duomo a Padova. L'imam ha ricordato le ragioni dell'iniziativa di partecipare alla messa, come in altre città, proposta dalle comunità musulmane francesi e italiane. «Vogliamo portare - ha detto - un messaggio di vicinanza, di solidarietà e di ferma condanna di quanto sta succedendo e di quanto è successo in Francia e Germania».

Ultimo aggiornamento: 1 Agosto, 10:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA