Giornata europea del sacchetto di carta: percorso didattico al "Corazza"

Mercoledì 16 Ottobre 2019
Giornata europea del sacchetto di carta: percorso didattico al "Corazza"

PADOVA Un terzo della superficie europea (215 milioni di ettari) è bosco, con crescita dell'1,4% l'anno, e due nuovi alberi che sostituiscono ogni albero abbattuto. Questo anche grazie all'industria che fa del legno e della carta un business. Il contributo di ognuno di noi all'ecosistema passa quindi sempre più da un uso attento del sacchetto di carta: per questo l'associazione europea Eurosac ha voluto promuovere in tutta Europa una giornata, venerdì 18 ottobre, per la conoscenza e la valorizzazione del sacchetto di carta. Per l'Italia iniziative sono in programma al sacchettificio "G. Corazza" di Ponte San Nicolò (Pd), tra i leader mondiali del settore, che esporta in 37 Paesi: un'apertura straordinaria al pubblico prevede  un percorso didattico e informativo a partire dalle 16.30.

La Giornata consentirà di vedere dal vivo la produzione dei sacchi industriali in carta e di conoscere numeri e processi dell'intero percorso di salvaguardia ambientale dove ogni consumatore può dare un importante contributo quotidiano. Un metro cubo di legno "cattura" una tonnellata di anidride carbonica, e in più regala all'ambiente 0,7 tonnellate di ossigeno. Il valore annuo medio di carbonio nella biomassa trattenuto dalle foreste europee, da solo, neutralizza le emissioni di CO2 fossile annuale dalla Germania, incluse quelle delle industrie energetiche, manifatturiere e delle costruzioni, dei trasporti, le case private, l’agricoltura e i rifiuti, o di oltre 200 impianti elettrici a carbone. Questo perché gli alberi, crescendo, immagazzinano costantemente anidride carbonica che il legno, dopo l'abbattimento, trattiene anche attraverso i derivati della foresta come la carta. Per il pubblico il ritrovo è agli stabilimenti del Sacchettificio Nazionale Corazza (zona industriale di Ponte San Nicolo, piazzale di viale Benelux 2) alle 16.30. Per info 049/8961401.

Ultimo aggiornamento: 15:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA