Palù: «Studi inconfutabili, due vaccini diversi sono più efficaci»

Lunedì 14 Giugno 2021
Il prof. Giorgio Palù
9

PADOVA -  «Ormai gli studi sono inconfutabili» e gli esperimenti sul campo «stanno dimostrando la maggiore efficacia della vaccinazione eterologa». Così il presidente dell'Aifa, Giorgio Palù, a "Che giorno è" su Rai Radio1. «Sono su centinaia di persone questo è vero», sottolinea Palù, ma sono pubblicati in pre-print da diverse Università europee «e dimostrano che utilizzando due formulazioni diverse si stimola meglio il sistema immunitario perché si attiva sia l'immunità innata intrinseca che quella adattativa» e «anche quei timori che c'erano dei primi dati sulla maggior reattogenicità stanno tutti sparendo». 

Vaccini sicuri sugli adolescenti

Secondo il presidente dell'Aifa, Palù, «l'importanza di vaccinare è di coprire anche la popolazione degli adolescenti perchè più vacciniamo e più blocchiamo la diffusione delle varianti. Più si vaccina più si protegge anche quella fetta di popolazione che non è ancora vaccinata» sottolineando come gli effetti avversi del vaccino negli adolescenti «sono tutti minori e reversibili. Ci sono dati di efficacia al 100% negli adolescenti e di sicurezza -ha concluso Palù - come dimostrano i recenti dati della Cdc americana».

Ultimo aggiornamento: 21:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA