Escursionista si frattura la caviglia sui Colli Euganei, interviene il Soccorso alpino

Venerdì 22 Maggio 2020
L'intervento del soccorso alpino a Galzignano
TEOLO Il Soccorso alpino di Padova è intervenuto poco dopo mezzogiorno per una donna infortunatasi a una caviglia sul Monte Grande C.B., 53 anni, di Galzignano Terme,  stava percorrendo  in compagnia di altre persone la strada bianca  che scende al Passo delle Fiorine, quando ha appoggiato male il piede caricando la caviglia. Il centro operativo del 118, una volta allertato, ha attivato il soccorso alpino. Sette soccorritori, tra i quali un'infermiera, hanno raggiunto la donna con i mezzi fuoristrada prestandole le prime cure. Dopo aver immobilizzato l'arto, l'escursionista è stata poi imbarellata e trasportata per 800 metri fino all'ambulanza, partita in direzione dell'ospedale di Abano Terme.  Si sospetta la frattura della caviglia. © RIPRODUZIONE RISERVATA