Per festeggiare il compleanno ​seviziano una gallina: presi, sono studenti /Video

Martedì 15 Gennaio 2019
17

PADOVA - Sono stati individuati e denunciati i giovani che hanno seviziato un pollo in centro a Padova, filmando le azioni e poi postandole su Instagram. Si tratta di quattro ragazzi tra i 18 e i 20 anni, tre dei quali residenti a Padova e il quarto invece in provincia, tutti accusati di maltrattamento in concorso di animali.

L'azione era avvenuta durante il festeggiamento del 18/o compleanno di uno di loro. Il pollo è stato torturato e preso a calci dentro a uno scatolone al solo scopo di postare su Intagram un video che è divenuto poi virale.
 

Le immagini, poi rimosse dalla piattaforma social, sarebbero state girate il 12 gennaio in una strada del centro storico di Padova: si vede il pollo inseguito e preso a calci dai ragazzi che ridono. La risposta della Questura è stata immediata e le indagini prima delle volanti e poi della squadra mobile, hanno consentito di dare un'identità ai responsabili, quattro studenti patavini. Il Questore di Padova, Paolo Fassari, sottolinea che «sarebbe un grave rischio banalizzare le violenze in generale, a prescindere da quella sugli animali, specie se poste in essere da giovani. Sono modi - precisa - di affermare la propria personalità, indicatori di disagio e antisocialità, fattori di rischio di potenziali condotte criminali e pertanto sintomatiche di pericolosità sociale».
 

Ultimo aggiornamento: 15:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA