Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Due Porsche "spogliate" dei loro "occhi": ladri smontano i costosi fanali nella notte

Giovedì 22 Settembre 2022 di Barbara Turetta
La Porsche spogliata dei suoi "occhi"

SELVAZZANO - Ladri di pezzi di ricambio di auto di grossa cilindrata ancora in azione a Selvazzano. Ad essere spogliate dei fanali anteriori sono state due Porsche: un suv Cayenne che si trovava parcheggiato nel quartiere di San Domenico e una Porsche Panamera bianca nella frazione di Caselle.

I ladri, molto probabilmente ad agire si tratta della stessa banda, sono entrati in azione la scorsa notte mettendo a segno i colpi. Nel caso di San Domenico i malviventi hanno agito nell'area residenziale che si trova nei dintorni della scuola elementare Vivaldi. Una zona tranquilla dove, soprattutto di sera, il passaggio di auto è soprattutto quello dei residenti che abitando in quartiere. Ieri mattina l'amara scoperta per i proprietari dell'auto che era posteggiata davanti a casa: il finestrino dal lato del guidatore mandato in frantumi con un colpo, probabilmente inferto da un corpo contundente, e lo smontaggio del corpo di entrambi i fanali avvenuto passando dentro l'abitacolo.

La notizia dell'auto derubata dei fanali è presto rimbalzata sui social con la foto dell'auto danneggiata (foto postata nel gruppo facebook Sei di Selvazzano). Il secondo colpo è stato inferto ad una Porsche Panamera dove i ladri hanno lavorato dall'esterno. Qui sono stati rotti il paraurti e il passaruota per estrarre i fari, sono state tolte tutte le guarnizioni delle porte e i coprimozzi dei cerchi. Sembra che in zona sia stata vista circolare un'auto sospetta, anche questa di grossa cilindrata.

Un fenomeno quello dei furti dei pezzi di ricambio purtroppo diffuso dove i modelli scelti dai malviventi sono soprattutto Mercedes, Audi, Bmw e Porsche: riescono a smontare i blocchi dei fanali, paraurti e spesso anche sistemi elettrici oltre ad altri componenti. Il tutto lavorando su auto parcheggiate davanti all'abitazione dei proprietari.

Ultimo aggiornamento: 17:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci