La favola del San Pietro in Volta: Cerilli, erede di Sivori, li porta in 1. categoria

La favola del San Pietro in Volta: Cerilli, erede di Sivori, li porta in 1. categoria

di Marco De Lazzari

CODEVIGO  - Il centinaio abbondante di tifosi gialloblù arrivati domenica a Codevigo, la dice lunga su quanto a San Pietro in Volta (sull'isola di Pellestrina) attendessero di risalire in Prima categoria.

Dopo 18 lunghi anni l'addio alla Seconda è diventato realtà, con un sapore del tutto particolare visto che il Nuovo San Pietro ha sbaragliato il girone L, peraltro tutto padovano, eccezion fatta appunto per gli  isolani e la Camponogarese. Nerl big match il Codevigo battendo Gigi Ballarin & co. avrebbe riaperto la corsa-promozione, invece il gol di Marco Zennaro in pieno recupero ha scritto il +8 ormai incolmabile a 180' dal termine.

«Il capitano è una spanna sopra gli altri, ma tutti meriterebbero di esser nominati. Cito Marco Zennaro e Cristian Bonora perché pare smetteranno, nel caso ci auguriamo rimangano nel nostro staff. Questo sogno si è realizzato perché tutti hanno remato assieme, mister Franco Cerilli è stato bravissimo a gestire un gruppo ampio di ragazzi che magari hanno fatto panchina e tribuna, tutti senza percepire un euro».
 
 

Per il San Pietro si contano 22 vittorie, 3 pareggi e 3 ko, ben 65 gol fatti con 14 diversi marcatori. «Il presidente Giorgio Antiga ha portato serietà, professionalità, migliorando molto la nostra immagine e l'attenzione ai particolari s- piega Scarpa - Abbiamo 8 squadre più la scuola calcio e mister Cerilli non ha avuto paura di lanciarli in prima squadra, come il 2001 Sean Vianello. La Prima? La nostra filosofia non cambierà, il nostro calcio è passione, cercheremo un campionato sereno per lanciare giovani perché ne abbiamo di bravissimi, ci auguriamo di continuare con mister Cerilli e un gruppo che ha ancora molto da dare. Ora però c'è da festeggiare, aspettiamo un paese intero domenica al "Corrado Ballarin" contro il San Fidenzio Polverara».

I PROTAGONISTI Portieri: Giuseppe Cerilli, Alessandro Serramondi, Tommaso Vianello; difensori: Luca Busetto, Simone Calzavara, Matteo Ghezzo, Fabio Giada, Francesco Scarpa, Gianluca Scarpa, Michele Scarpa, Nicola Scarpa, Luca Vianello, Nicola Zennaro; centrocampisti: Luigi Ballarin, Niccolò Busetto, Johnny Garbin, Francesco Scalabrin, Daniel Scarpa, Sean Vianello (classe 2001), Simone Vianello, Marco Zennaro; attaccanti: Cristian Bonora, Dario Briganti, Davide Ghezzo, Sebastiano Rosada, Samuele Scarpa, Alessandro Vianello, Simone Vianello (classe 1999).
Dirigenza: presidente Giorgio Antiga, vicepresidente Giuseppe Ghezzo Coffa, direttore tecnico Gianpietro Scarpa Marta. Staff tecnico: allenatore Franco Cerilli, preparatore portieri Andrea Mattei, dirigenti Massimo e Roberto Scarpa, Alfio Vianello.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 17 Aprile 2018, 05:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La favola del San Pietro in Volta: Cerilli, erede di Sivori, li porta in 1. categoria
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti