Domenica 24 Marzo 2019, 12:11

Voleva fare la bella vita: con la finta rapina ruba 13mila euro al papà benzinaio

PER APPROFONDIRE: benzinaio, finta rapina, padova
Voleva fare la bella vita: con la finta rapina ruba 13mila euro al papà benzinaio

di Marco Aldighieri

PADOVA - Fingere di essere stato rapinato per rubare i soldi al padre, gli è costata una citazione in giudizio per rispondere di simulazione di reato e procurato allarme. Gianluca Bepato, 43 anni residente a Campodarsego, avrebbe preso oltre 13 mila euro custoditi nel self service dell'impianto di erogazione carburante di via Uruguay gestito dal papà per fare la bella vita. Era sicuro di cavarsela ma i poliziotti, coordinati dal sostituto procuratore Benedetto Roberti titolare delle indagini, lo hanno messo con le spalle al muro. Nessuna telecamera della vidoeosorveglianza ha mai immortalato i due banditi con il casco in testa e armati di coltellino. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Voleva fare la bella vita: con la finta rapina ruba 13mila euro al papà benzinaio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-03-25 11:18:13
Complimenti...a 43 anni un uomo realizzato
2019-03-24 19:14:59
Una vera volpe.