«Mio figlio disabile lasciato senza pranzo a scuola»

Venerdì 20 Ottobre 2017 di Francesco Cavallaro
23
ALBIGNASEGO - Non c'è l'operatrice socio sanitaria, e un ragazzino disabile delle scuole medie Manara Valgimigli di Albignasego viene lasciato senza pranzo.

È accaduto l'altro ieri durante la pausa mensa. Sono le 13.30, tutti i compagni di classe del ragazzino stanno mangiando insieme all'insegnante che presta servizio di sorveglianza. Ma lui dev'essere aiutato a mettere il cibo in bocca, proprio per questo c'è sempre l'operatrice dell'Ulss accanto a lui. Tranne mercoledì. Secondo quanto denunciato dalla stessa mamma, quel giorno l'operatrice di turno se n'è andata a metà mattina a causa di un'emergenza. Ne è subentrata un'altra che, però, è rimasta a scuola solo fino alle 13.10. Poi, per non meglio precisati motivi, se n'è andata pure lei...
 
  Ultimo aggiornamento: 11:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA