Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

"Stop" all'uso dell'acqua potabile a Padova: illimitata solo per igiene personale e sanità

Venerdì 24 Giugno 2022 di Lucia Russo
Irrigazione campi ad orari a Padova, il sindaco ha firmato l'ordinanza per limitarne l'utilizzo
2

PADOVA - Limitato l'uso dell'acqua potabile a Padova. Questo il sunto dell'ordinanza emessa oggi, 24 giugno, a firma dal sindaco Sergio Giordani e subito in vigore. La disposizione vieta a causa della siccità alcune attività come il lavaggio di piazzali e auto, ad eccezione degli autolavaggi. Viene inoltre vietato l'utilizzo di acqua anche nelle fontane ornamentali e nelle vasche da giardino che non abbiano sistemi di ricircolo. Si potrà usare l'acqua illimitatamente ma sempre consapevolmente, per la pulizia personale e per motivi sanitari

Limiti d'utilizzo dell'acqua anche per prati e giardini

Non si potrà nemmeno innaffiare i prati e i giardini (sia pubblici sia privati) dalle 6 del mattino e mezzanotte. L'acqua potrà essere usata per gli orti e per tutte le coltivazioni con lo scopo alimentare che potranno essere innaffiati dalla mezzanotte alle 8 del mattino. «Di fronte al perdurare di una siccità che ha pochi precedenti negli ultimi decenni e che rischia di aggravarsi ulteriormente nelle prossime settimane - spiega Giordani - è necessario che tutti facciamo la nostra parte, limitando i consumi d'acqua potabile, eliminando quelli non essenziali e razionalizzando gli altri». L'ordinanza resterà in vigore sino al al 31 agosto, e comprende anche una serie di raccomandazioni su un uso consapevole dell'acqua anche nelle attività quotidiane in casa.

Ultimo aggiornamento: 25 Giugno, 19:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci