Padovano di 21 anni disperso a Pantelleria: ritrovata la canoa e il salvagente

Lunedì 9 Settembre 2019
foto da Fb
10
PADOVA - Giallo e apprensione in Sicilia  per un ragazzo in vacanza  a Pantelleria: il 21enne Federico Merlo - studente all'Università di Padova - ieri mattina, domenica 8,  aveva preso a noleggio una canoa  per fare un giro in mare. Canoa che, insieme con un giubbotto salvagente, è stata ritrovata, ieri sera poco prima delle 20, a ridosso della scogliera di Punta Nikà. Ma del ragazzo, la cui famiglia è originaria di Palermo, nessuna traccia.

Le ricerche, condotte da Capitaneria di Porto, da carabinieri, dai Vigili del Fuoco, dalla Protezione Civile e dall’Aeronautica, sono in corso - spiega il sito pantellerianotizie.it - . L’ipotesi più accreditata è che il giovane, spaventato dall’improvviso maltempo abbattutosi sull’isola, abbia volontariamente abbandonato l’attrezzatura sugli scogli per poi cercare riparo altrove e che sia magari ferito. Ma ogni ora che passa avvalora altre più tragiche ipotesi.

L'elicottero dell’82° Gruppo Sar di Trapani sarà impegnato nelle ricerche per tutta la giornata, dopo una scalo tecnico al Distaccamento per rifornirsi riprenderà le operazioni di ricerca”. La comunità dell'isola, intanto,  è stata invitata ad avvertire immediatamente i Carabinieri o la Capitaneria di Porto qualora vedesse il ragazzo scomparso o lo conoscesse personalmente.
  Ultimo aggiornamento: 21:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA