Ritrovato il corpo della mamma di Bovolenta scomparsa. Si cerca ancora la 55enne friulana

Giovedì 23 Gennaio 2020
Non ci sono più speranze: ritrovato il corpo di Roberta Girotto, la mamma di Bovolenta scomparsa. Si cerca ancora la 55enne friulana

PADOVA - I Carabinieri della Compagnia di Piove di Sacco, uomini della Protezione Civile e i Vigili del Fuoco, nel primo pomeriggio di oggi hanno rinvenuto il cadavere di una donna in località Argine Sinistro di Bovolenta (Padova). Si tratta del corpo di Roberta Girotto di 50 anni, allontanatasi dalla propria abitazione il 20 gennaio. Gli investigatori ritengono si tratti di suicidio. Il magistrato ha disposto che il corpo venga messo a disposizione dei familiari.

DONNA SCOMPARSA IN FRIULI VENEZIA GIULIA
È uscita da casa della madre venerdì mattina, riferendole che sarebbe andata a Trieste e che sarebbe tornata il lunedì sera, ma da allora di Marina Buttazzoni, nota artigiana udinese, 55 anni, non si sa più nulla. E il fratello lancia un appello: Chiunque abbia notizie o la veda, chiami le forze dell'ordine. Il piano delle ricerche di persona scomparsa è già stato attivato dalla Polizia di Stato di Udine, a cui i familiari si sono rivolti nei giorni scorsi per sporgere regolare denuncia, allarmatisi nel non vederla rientrare a casa e nel non riuscire più a contattarla.

Venerdì mattina la donna, che abita a Udine nella zona di via del Bon, si era recata a casa dell'anziana mamma come faceva abitualmente per andare ad assisterla. È proprio la mamma l'ultima persona ad averla vista. È a lei che Marina ha riferito che si sarebbe recata a Trieste.

Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio, 15:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA