Coronavirus Padova, piazza delle Erbe: mercato super affollato. Ma il Comune smentisce Foto

Domenica 29 Marzo 2020
Coronavirus Padova, choc in piazza delle Erbe: mercato super affollato
36

Coronavirus Padova, il mercato di piazza delle Erbe affollato sabato 28 marzo 2020. Le immagini stanno circolando sui siti di informazione, grazie al servizio di un fotografo Ansa, Nicola Fossella, che ha immortalato i cittadini riuniti in piazza con mascherine, i più, ma comunque molto più vicini del metro di sicurezza consigliato dalle norme per prevenire la diffusione del contagio da Covid-19. Ne è nato un battibecco a suon di scatti fotogtrafici tra il Comune, che smentisce la folla, il fotografo, che afferma di aver solo documentato quello che stava accadendo, e sopra tutti il presidente della Regione Veneto Luca Zaia che commenta gli scatti duramente e pensa a restrizioni sui mercati.

Assembramento? Al Comune non risulta
Ma c'è un mistero intorno agli scatti del fotografo Ansa: al Comune di Padova, infatti, non risultano esserci stati assembramenti durante le ore di mercato, neppure controllando le videocamere di sorveglianza. LA NOTA DELL'ASSESSORE AL COMMERCIO Antonio Bressa: "Abbiamo fatto le dovute verifiche con la Polizia Locale che non ci da riscontro di particolari assembramenti nella giornata di sabato. Anzi, altre foto che stanno circolando e i filmati delle telecamere a circuito chiuso confermano come la situazione fosse sotto controllo con le dovute distanze tra le persone. È evidente infatti che le foto incriminate siano state realizzate con la tecnica del “teleobiettivo”, le quali, schiacciando la profondità dell’immagine, fanno apparire le persone molto più vicine di quanto non siano realmente. Per noi la prevenzione e il rispetto delle regole sono stati in queste settimane un imperativo assoluto e continuano ad esserlo nell’azione di lotta contro il virus. Stiamo anche continuando a invitare le persone a recarsi a fare la spesa solo quando necessario e senza moltiplicare le uscite. Fortunatamente registriamo un comportamento corretto e responsabile da parte della stragrande maggioranza dei padovani che quindi ora non merito di essere additati. Continueremo comunque come sempre i controlli con massimo rigore".

​Mercato in piazza delle Erbe troppo affollato, piano del Comune anti-assembramenti

La replica del fotografo Ansa
Il fotografo Nicola Fossella, autore degli scatti, respinge «al mittente queste insinuazioni: io mi sono limitato a documentare ciò che accadeva. Non mi sono certo inventato tutte le persone che a quell'ora erano presenti in piazza». 

Zaia bacchetta
Eppure queste immagini hanno destato scalpore nel presidente della Regione Veneto Luca Zaia che, nella conferenza stampa in diretta Facebook di domenica 29 marzo, ha paventato l'ipotesi di valutare seriamente la questione "mercati" poiché la situazione fotografata in piazza delle Erbe è, a suo parere, «insostenibile» e crea «il contesto ideale per la diffusione del virus» (LEGGI TUTTO).

LE FOTO ANSA DELL'AFFOLLAMENTO

 

LE FOTO DELLA VIDEOSORVEGLIANZA
 

Ultimo aggiornamento: 31 Marzo, 09:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA