Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Al cimitero si spogliano nudi e si fanno il bagno tra le tombe

Mercoledì 6 Luglio 2022 di Michelangelo Cecchetto
La foto scattata dalla testimone
6

PIAZZOLA SUL BRENTA - Era andata a portare un fiore e a pregare sulla tomba di un proprio caro. Di fronte a lei una scena alla quale non voleva credere tant'è che l'ha immortalata perché a raccontarla sarebbe stata considerata una burla. Una signora ha trovato nel cimitero di Isola Mantegna, frazione di Piazzola, due uomini, uno dei quali completamente nudo, che utilizzando una delle fontane dell'acqua a fianco degli annaffiatoi utilizzati per riempire i vasi di fiori sulle tombe, si stavano lavando. Dentro una grande bacinella degli abiti in ammollo, altri abiti ad asciugare poco distante. Bacinelle più piccole per lavarsi. Le temperature sono abbondantemente oltre la media con tutto quello che questo comporta. É naturale la necessità di pulirsi, ma assolutamente non in un cimitero, spazio che richiede il massimo rispetto e decoro. Non si sa chi siano i due che hanno scelto di fare la propria toilette incuranti di essere a pochi passi dalle tombe e di poter essere notati da qualcuno come mamma li ha fatti. Tranquilli e pacifici, hanno fatto quello che dovevano fare. Lo scatto che documenta è finito nei social dov'è diventato virale ed ha destato commenti di vario genere, tra il serio ed il faceto.

Non è la prima volta

Qualcuno, evidentemente residente ad Isola Mantegna, ha commentato che non è la prima volta che il cimitero viene usato da alcune persone come fosse il bagno di casa propria. Sarà vero oppure no, sull'accaduto, che per molti ha dell'incredibile se non ci fosse la documentazione fotografica ad attestare il contrario, interviene Igor Callegari, assessore ai Lavori pubblici, Ecologia ed ambiente, Urbanistica, Edilizia privata, servizi tecnologici ed Edilizia pubblica. «Sono sorpreso e dispiaciuto di quello che è accaduto. Come amministrazione e personalmente non sono mai venuto a conoscenza di una cosa del genere, non è stata mai fatta alcuna segnalazione e colgo l'occasione - sottolinea l'assessore - per dire ai cittadini che di fronte a queste cose, prima che utilizzare i social, è necessario informare il Comune, la Polizia locale e se non si è in orario d'ufficio, di chiamare le forze dell'ordine. La collaborazione è importante. Non è che inserendo una foto ed un commento nei social si risolvono le cose». Isola Mantegna è una zona tranquilla, ideale - avranno ben calcolato i due - per fare la pulizia personale. Non c'è un sistema di videosorveglianza nel camposanto, ma Callegari spiega: «Qualche tempo fa avevamo avuto delle segnalazioni in altri due cimiteri di persone che abbandonavano nei contenitori di verde e ramaglie rifiuti di diverso genere. Un conferimento irregolare. Abbiamo posizionato le videotrappole e sono stati individuati. Agiremo di conseguenza, ma - conclude - chiedo ai concittadini di segnalare immediatamente, non hanno nulla da temere e fanno del bene a tutti».

Ultimo aggiornamento: 10:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA