Padova. Pronte le sale operatorie ibride: tecnologia all'avanguardia per la chirurgia cardiovascolare

Martedì 22 Novembre 2022 di Silvia Moranduzzo
Video

PADOVA - L'investimento della Regione Veneto è di 12 milioni di euro per le sale operatorie ibride, al piano rialzato dell'ospedale di Padova. Sono state inaugurate questa mattina, 22 novembre, e rappresentano un passo in avanti nella cardiochirurgia vascolare. Tecnologie all'avanguardia e operatività di 18 ore al giorno sono i punti cardine di questa innovazione nell'ambito della sanità.

Ultimo aggiornamento: 23 Novembre, 10:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci