Camposampiero, morto il medico chirurgo Gianni Galeotafiore

Martedì 3 Maggio 2022 di Luca Marin
Gianni Galeotafiore

CAMPOSAMPIERO (PADOVA) - All'età di 60 anni, dopo una lunga malattia, è morto Gianni Galeotafiore, il medico chirurgo in servizio nel reparto di chirurgia generale dell'ospedale di Camposampiero da 25 anni. Originario di Treviso, per anni il chirurgo, apprezzato per la sua generosità, professionalità e gentilezza, ha lavorato a Venezia, a Treviso e nel 1997, assieme all'attuale primario Emilio Morpurgo, è arrivato al Pietro Cosma di Campomsapiero.
IL RICORDO
Proprio l'attuale responsabile dell'unità operativa di chirurgia del nosocomio camposampierese ricorda il collega e amico prematuramente scomparso. «Conoscevo Gianni dai tempi dell'Università da quando, più grande di me di qualche anno, mi ha venduto dei libri per studiare - ricorda con commozione Morpurgo - Da allora le nostre strade non si sono più divise. Abbiamo vissuto i momenti più importanti della nostra carriera e della nostra vita privata insieme come veri e propri amici, con la partecipazione ai nostri matrimoni e la nascita dei figli che hanno la stessa età. Gianni è stato un caro collega che ha lavorato in chirurgia da noi praticamente fino al giorno prima della sua morte tra mille difficoltà legate a una salute precaria. Proprio per non aggravarlo di oneri troppo impegnativi, considerate le sue precarie condizioni di salute, avevamo trovato a Gianni Galeotafiore un ambito specifico nel campo della senologia e del surgery. Un compito che ha sempre ricoperto con grande dedizione e passione».
DIVERSE PATOLOGIE
Galeotafiore ha sempre avuto varie patologie negli anni tanto che a portarlo alla sua scomparsa è stata l'evoluzione inesorabile delle malattie come conferma il dottor Morpurgo: «Il compito mio e dei colleghi - aggiunge il medico - oltre che essergli vicino come amico e collega, è stato quello di rendere il nostro reparto, che era la sua seconda casa, accogliente sia professionalmente che umanamente». Sono stati tanti i messaggi di cordoglio sui social per onorare il medico e l'uomo. La maggior parte, oltre a sottolinearne la professionalità,hanno evidenziato la disponibilità, il buon umore e il sorriso che Galeotafiore sprigionava quando era in servizio e fuori l'orario di lavoro. Anche la direzione generale dell'Ulss 6 Euganea si è stretta attorno alla moglie Daniella, ai figli e ai parenti del medico. I funerali del dottor Galeotafiore si terranno oggi alle 14.30 nella chiesa Cristiana Evangelica di Trevignano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci