Torreglia. Blitz al locale "Laghi di Sant'Antonio" e raffica di multe: nel parcheggio fu ucciso Mattia Caruso

Martedì 15 Novembre 2022 di Redazione Web
Controllo dei carabinieri ai Laghi di Sant'Antonio
1

TORREGLIA - Blitz ai Laghi di Sant'Antonio e raffica di multe, proprio lì dove è stato ucciso Mattia Caruso. Nel corso della serata di lunedì 13 novembre, i carabinieri di Abano Terme e del Nas di Padova, assieme a polizia, guardia di finanza, carabinieri cinofili di Torreglia e finanzieri cinofili di Padova, hanno effettuato un controllo nel locale.

La titolare, una 45enne di Albignasego, è stata multata e denunciata per diverse violazioni, da irregolarità sanitarie alla mancata somministrazione dello scontrino per una ventina di somministrazioni, alla presenza di sei clienti che fumavano all'interno. Tra i clienti due avevano della droga.

Un controllo dell'ispettorato del lavoro si era svolto la sera precedente, con i carabinieri della stazione di Montegrotto Terme, che hanno scoperto una lavoratrice in nero: altra sanzione per la titolare.

Ultimo aggiornamento: 14:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci