Padova, l'autista del bus chiede il biglietto, lui gli dà un pugno: denunciato senegalese

PER APPROFONDIRE: autobus, biglietto, pugno, senegalese
L'autista dell'autobus gli chiede il biglietto, lui gli dà un pugno: denunciato senegalese
L'autista gli chiede il biglietto, lui reagisce colpendolo con un pugno. Un giovane senagalese è stato fermato e denunciato dalla polizia stamane a Padova dopo aver aggredito l'autista di autobus di linea Actv che gli aveva chiesto di mostrare il biglietto. Il fatto è avvenuto poco all'alba, nell'autostazione di via della Pace. L'uomo, con precedenti di polizia, era assieme ad un altro straniero che a sua volta aveva insultato l'autista. Subito dopo l'aggressione il senegalese era sceso dal pullman e aveva lanciato una bottiglia contro il vetro del mezzo, infrangendolo. Portato negli uffici della Questura, è stato indagato per lesioni, danneggiamento, ingiurie e interruzione di pubblico servizio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 1 Novembre 2019, 12:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Padova, l'autista del bus chiede il biglietto, lui gli dà un pugno: denunciato senegalese
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 28 commenti presenti
2019-11-05 06:03:05
poveri noi, e mio nonno ha fatto 7 anni di guerra per darci questa miseria di nazione governata da mozzarelle. e se láutista aveva una pistola sarebbe in prigione lui. facciamo schifo, siamo molli e loro lo sanno!!
2019-11-04 14:25:29
grazie alla "Caro.la" e ai tanti "Caro.nti" (dimonio con gli occhi di bragia)DA gli "scafisti" esistevano gia' allora per traghettare i "dannati" all'"Inferno" cosa ne dice il o la "Ministra dell InFerno"? attuale non quello che c'era prima.
2019-11-02 20:20:59
continuate a votare PD mi raccomando.
2019-11-02 18:09:51
è stato indagato per lesioni, danneggiamento, ingiurie e interruzione di pubblico servizio...indagato? Una presa per il cesto. Quando l'Italia era ancora l'Italia questo gaglioffo sarebbe stato sbattuto in galera. E a fine pena espulso coattivamente. Siamo un paese allo sfascio.
2019-11-02 16:35:49
… ero straniero e mi avete accolto, ora non rompete gli zebedei o chiamo sora laura e frate francesco.. le pie donne mi amano. i candidi ometti mi reclamano