Convegno a Battaglia Terme. La bicicletta è la nuova frontiera del turismo: business da 4 miliardi di euro

In Italia nel 2021 si sono visti 10 milioni di cicloturisti, per il 36% stranieri, che hanno generato una spesa di ben 4 miliardi di euro

Lunedì 21 Novembre 2022
Il business del cicloturismo

BATTAGLIA TERME - La bicicletta: un'importante occasione economica per lo sviluppo locale e con un forte trend di crescita che conserva però anche una magia di fondo che ne fanno un'occasione esperienzale unica. É ciò che è emerso dal Bike Forum, l'iniziativa che ha portato a Villa Selvatico di Battaglia Terme un pubblico di addetti del turismo, giornalisti, tour operator, albergatori per un confronto a più voci che ha visto, per l'organizzazione della Camera di Commercio e di Venicepromex, l'agenzia per l'internazionalizzazione del sistema camerale veneto, un parterre di relatori chiamati a raccolta da Ludovica Casellati, giornalista e founder di Viagginbici.com, magazine del turismo sostenibile e di Luxury Bike Hotels.

Turismo della bicicletta: un business da 4 miliardi

A tessere le fila di una mattinata di grande interesse, non fosse altro perché, nel 2021, la bike economy ha visto, in Italia, 10 milioni di cicloturisti (36% stranieri, 64% italiani, 46% che usano la e-bike) che hanno generato una spesa di 4 miliardi di euro appannaggio di 4550 hotel attrezzati, 4950 tour operator/agenzie, 800 noleggi e 200 ciclofficine, Marino Bartoletti, giornalista sportivo fra i più noti e direttore di Bike Channel. Manuel Marsilio, direttore generale di Conebi, la Confidustria europea della bicicletta ha inanellato tutta una serie di dati: il fatturato derivante dalla vendita di bici ed e-bike in Europa nel 2021 è stato pari a 19,7 miliardi di euro con un più 8%, 12 dei quali in capo alle sole e-bike che hanno registrato un incremento del 13%. A seguire Silvia Livoni, esperta di marketing territoriale che vanta una stretta collaborazione con la Casellati. «Siamo le Kessler della bicicletta», ha scherzato affermando poi che «il cicloturismo, nelle sue molteplici forme, è una delle espressioni più innovative del cambiamento in atto nell'industria del turismo.

A Pierpaolo Romio, founder e ceo di Girolibero, è spettato il compito di raccontare, per esperienza diretta, cosa già oggi sia il cicloturismo e come ci sia una forte richiesta, seppur ancora molto individuale, di itinerari ed esperienze che hanno a che vedere con le due ruote. Un capitolo a parte è stato l'intervento di Giancarlo Brocci, l'ideatore di Eroica che vanta oggi 9000 partecipanti che percorrono, eroicamente, le strade del senese. 

Ultimo aggiornamento: 17:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci